formazione

Ott24

Il volto dell'altro

Il volto dell'altro “Il volto dell’altro: differenza irriducibile che mi inquieta e mi risveglia” (E. Lévinas)

Pubblichiamo un intervento tenuto al Seminario “Dialoghi del Mediterraneo”, organizzato dall’Ist. Universitario “Progetto Uomo” (IPU) con l’Università maronita di Kaslik (Libano) e l’Università Pontificia Salesiana, a Roma. Gli Atti dell’intero evento sono pubblicati nel volume “Il mare accogliente. Educazione e misericordia nell'area mediterranea”, da Universitas Studiorum e reperibili presso l’IPU.

Il volto e i volti: non si riflette mai abbastanza sul fatto che essi rappresentano la chiave delle nostre relazioni quotidiane, sia reali che virtuali; anche se rimaniamo colpiti dagli attributi di un corpo, bello o sgraziato, rivestito in modo elegante o trasandato, comunque per riconoscerci, distinguerci e poi costruire una relazione, lo sguardo cerca un altro sguardo e si fissa sul volto che lo esprime.

Posted in formazione, approfondimenti

Giu05

La V Edizione dell’EDU Short movie è ai nastri di partenza.

L’Università di Scienze Psicopedagogiche IPU (Istituto Progetto Uomo) e l’ANEP (Associazione Nazionale Educatori Professionali) ringraziano gli autori che hanno inviato le loro opere per essere selezionati a partecipare al nostro Festival.  Quest’anno le opere giunte in sede sono state davvero tante: 164

Le opere sono giunte da ogni parte del Mondo, oltre che dall'Italia, sono giunte da Paesi quali: Spagna, Francia, Germania, Norvegia, Slovenia, Svizzera, Brasile, Sud Corea, Egitto, Iran, Afghanistan, Honduras, Malta e Argentina.

Posted in formazione

Apr13

Scuola senza frustrazioni

La lettura della petizione ”Via la bocciatura dalla scuola primaria!” mi ha rimandato l’immagine del “Bambino martire”, magistralmente descritta in un agile saggio di Vittorio Luigi Castellazzi [1], che approfondisce lo stato attuale dell’infanzia, contrassegnata da bambini costretti a crescere in funzione delle esigenze degli adulti e, aggiungo nel nostro caso, delle incapacità e lacune educative degli stessi, in sintonia con l’evitare al pargolo ogni frustrazione che possa nuocere allo statu quo familiare.

Posted in formazione

Gen16

La formazione di "senso" nelle organizzazioni del Terzo Settore

Perché un'organizzazione del Terzo Settore, per quanta storia possa avere e per quanto nel tempo possa essersi strutturata attraverso specifiche professionalità in equipe di lavoro in alcuni casi anche altamente specializzate, dovrebbe ancora oggi sentire la necessità di fermarsi per consentire un confronto ed un approfondimento sul “senso” del proprio agire?

Cosa motiva la scelta di un percorso formativo che sia capace di coniugare i pur necessari aggiornamenti tecnici e professionali, con una riflessione sui valori identitari e sul senso di appartenenza di operatori e volontari all'organizzazione?

La risposta a queste domande è tutt'altro che banale.

Posted in formazione, approfondimenti

Dic28

MASTER: ADDICTION E COMPORTAMENTI A RISCHIO (droghe, farmaci, fumo, alcol, gioco patologico, cibo)

PRESUPPOSTI

Lo scenario attuale in ambito di dipendenze vede la fine di un modello basato sulla dipendenza oppiacea. E’ in corso una transizione verso forme cliniche e sociali poliedriche e mutevoli, sia in termini di ‘oggetti di dipendenza’ che di comportamenti e tipologie di pazienti: nuove sostanze, poli-abuso, misuso di farmaci, dipendenze comportamentali, doping e integratori, abusatori non patologici, pathological gamblers, disturbi alimentari.

Posted in formazione

Dic05

“Adultita’, adolescenza e disagio: percorsi”

di prof. Nicolò Pisanu*

Il mio intervento vuol tentare, in chiave prevalentemente psico-pedagogica, una ricognizione dietro le linee del binomio “adolescenti-dipendenze”, mentre oggi si continua a puntualizzare il binomio dipendenze-disagio.

Di questo binomio, oggi è forse più facile conoscere e descrivere le “dipendenze” che non “l’adolescente”. Soprattutto l’adolescente (1) contemporaneo.

Posted in formazione

Mag05

Riparte il festival "EDU Short movie"

Nasce quest’anno la collaborazione tra EDU Short movie,  concorso di cortometraggi a fini sociali e educativi, promosso da alcuni anni dall'Istituto Superiore Universitario di Scienze psicopedagogiche e sociali “Progetto Uomo” – IPU e da ANEP  (Associazione Nazionale Educatori Professionali), appena trasferito a Montefiascone, ed EST FILM FESTIVAL, prestigiosa rassegna cinematografica che si tiene da tempo a Montefiascone.

Posted in formazione

Gen24

Formazione: "Il gruppo che educa"

Il tema del gruppo attraversa moltissimi momenti della nostra vita; siamo infatti multiappartenenti a gruppi sociali come ad esempio la famiglia, la classe, il team di lavoro, il gruppo degli amici, la squadra.

In alcune culture o subculture la parola IO non esiste, viene utilizzato prevalentemente il NOI. Come a dire che la dimensione gruppale è prevalente nella vita delle persone. Nella nostra cultura l’IO assume invece una valenza centrale, a volte prevaricante rispetto alla istanza sociale. Individualità e collettività dovrebbero invece essere intesi come aspetti complementari del vivere umano e non antagonisti.

Posted in formazione, prevenzione

Giu05

Si è conclusa la Quarta Edizione del "Festival dei saperi educativi"

Venerdì 24 e sabato 25 Maggio 2013 - Borgo Medioevale di Vitorchiano

Anche quest’anno il sipario è calato sul Festival dei Saperi Educativi – EDU. Si sono svolte lezioni in piazza con docenti ed esperti provenienti da varie località italiane; laboratori per le scuole dedicati all’espressività artistica, all’illustrazione, al metodo dell’improvvisazione musicale, alle emozioni; un Circo creativo; un percorso interattivo per le vie del paese; momenti di teatro.

Written by Nicolò Pisanu, Posted in formazione

Mag13

Formazione: Torna il Festival dei Saperi Educativi – EDU 2013

l'educazione ai rapporti, lo sviluppo dell’intelligenza emotiva, il gioco scendono in strada, tra le gente, per le vie del borgo di Vitorchiano.

Educare alla qualità delle relazioni. La formazione al centro delle dinamiche dei rapporti umani e della costituzione della società è il filo conduttore della quarta edizione del Festival dei Saperi Educativi - EDU 2013, organizzato dall’Istituto Superiore Universitario di Scienze psicopedagogiche e sociali “Progetto Uomo” (IPU), in collaborazione con il Comune di Vitorchiano, suggestivo borgo medievale della provincia di Viterbo.

Posted in formazione

Lug24

Formazione: Corso di Laurea per educatore sociale, al via le iscrizioni

E’ attivo a Vitorchiano (Viterbo) presso l’Istituto superiore universitario “Progetto Uomo”

Sono partite le iscrizioni al corso di laurea per educatore sociale, attivato presso l’Istituto superiore universitario di scienze psicopedagogiche e sociali “Progetto Uomo”. L’Istituto, affiliato all'Università Pontificia Salesiana, è attivo dal 1995 a Vitorchiano (Viterbo) e da allora è una presenza costante: sono oltre un migliaio, infatti, gli studenti che si sono iscritti, provenienti da tutto il territorio nazionale.

Posted in formazione

Mag15

Formazione: Terza edizione EDU 2012- Festival dei saperi educativi

Venerdì 25 e sabato 26 maggio 2012 - Borgo medievale di Vitorchiano (Viterbo)

Lezioni in piazza con docenti di diverse università italiane; tre mostre realizzate, di cui una della Comunità S. Egidio, sui 150 anni dell’unità d’Italia; laboratori per le scuole dedicati al teatro, all’illustrazione, al metodo dell’improvvisazione musicale, alle emozioni e al primo soccorso; un Circo creativo; un percorso interattivo per le vie del paese; concerti e animazione.

Con numerosi e diversi appuntamenti in due giorni, da venerdì 25 a sabato 26 Maggio, la terza edizione del Festival dei saperi educativi - EDU 2012 invade il borgo medievale di Vitorchiano, nel viterbese, bandiera arancione del Touring Club Italiano.

Posted in formazione

Nov02

Formazione: Adolescenza fra miti e violenza

 

Il concetto di mito entra di diritto nell’orizzonte dell’adolescenza, tanto da farne parte, connotando tale età dell’uomo di elementi ideali e di dati immaginifici.

Adolescenza come età mitica, sospesa fra realtà e desiderio, in uno spazio di incubazione psicologica dove il “brutto anatroccolo” cammina nella realtà senza appartenervi e l’elemento mitico funge da trampolino per un futuro ancora in costruzione.

 

Posted in formazione

Ott20

Prevenzione: Che nessun dorma

 

Da poco la scuola ha ripreso a movimentare pensieri e parole, le vacanze sono trascorse  ma  questo momento di giusto riposo non deve indurre a lasciare le cose come stanno, a pensare che è tutto sotto controllo, che luci rosse di emergenza sono state spente.

Nonostante il calo delle denunce, il fenomeno dei famosi per forza, della platea plaudente, degli sfigati domiciliati all’angolo indifferente, non stacca la spina, è stato in ferie su qualche spiaggia assolata, dove non esistono soltanto compagni di  cortile periferico militarizzato.

 

Posted in formazione, prevenzione

Set19

Formazione: Corso di sensibilizzazione all'approccio ecologico-sociale ai problemi alcolcorrelati e complessi

dal 3 all'8 ottobre 2011 - presso don Zermani - Via L. Zoni, 38, Piacenza

I problemi connessi all'uso dell'alcol, sia medici che sociali, sia personali che familiari, sono in continuo aumento, e la complessità di questi impone l'attivazione di risorse che si integrino tra di loro.
Uno dei metodi maggiormente efficaci è l'approccio ecologico-sociale ai problemi alcolcorrelati e complessi ideato da Vladimir Hudolin, il quale ha promosso la diffusione in Italia e nel mondo dei Club Alcologici Territoriali.

Posted in formazione, Dal Territorio

Set08

Formazione: Istituto Progetto Uomo, attivo il corso di laurea per educatore sociale

Iscrizioni aperte fino al 31 ottobre

Sono aperte fino al 31 ottobre le iscrizioni al corso di laurea per educatore sociale, attivato presso l’Istituto Superiore Universitario di Scienze Psicopedagogiche e Sociali “Progetto Uomo” (IPU). L’istituto, con sede a Vitorchiano (Viterbo) è affiliato all’Università Pontificia Salesiana. Il corso di laurea è volto a promuovere l'inserimento nell'ambito di enti ed organismi, a livello locale, nazionale, europeo e internazionale, di un personale di qualifica medio-alta con conoscenze e competenze idonee a svolgere attività e funzioni di consulenza, analisi e progettazione, valutazione e gestione, formazione e comunicazione, nel campo altresì del management educativo, istituzionale, culturale e imprenditoriale.

Posted in formazione

Set06

Formazione: "Salute mentale e riforma Basaglia - L'individualità nella cura del disagio"

Aperte le iscrizione al percorso formativo gratuito in partenza ad ottobre

L’Associazione Solidarietà e Servizio ONLUS-ONG di Viterbo, grazie al contributo ed alla collaborazione del Centro Servizi al Volontariato del Lazio, sta per attivare un percorso formativo dal titolo “SALUTE MENTALE E RIFORMA BASAGLIA” – L’individualità nella cura del disagio: passaggio dalla psichiatria contenitiva alla psichiatria di contenuto”, destinato a volontari ed aspiranti volontari nonché ad operatori del settore sociale, socio-sanitario e socio-educativo del territorio.

Posted in formazione, doppia diagnosi

Mar10

Formazione: "Master di I° livello sulla progettazione sociale" (scadenza iscrizioni 13 maggio 2011)

fonte: Istituto Progetto Uomo

La proposta e le sue motivazioni
In considerazione dell'attualità e della pregnanza che oggi riveste la progettazione sociale, si intende formare esperti in grado, alla fine del percorso, di intervenire nella gestione dei nuovi progetti a livello europeo, nazionale, regionale e locale in ambito sociale, cioè con particolare attenzione agli interventi rieducativi e riabilitativi da rivolgere alle fasce deboli e del disagio.

Posted in formazione

Feb10

Educazione e psicobiologia: transiti.[1]

Può un burattino di legno diventare uomo oppure è possibile che una giovane colpita da una sindrome misteriosa, assimilabile allo stato di morte, riprenda vita?
Secondo i racconti di Collodi e Perrault tutto ciò può accadere a condizione che si verifichi un incontro di particolare pregnanza.
Al contrario, Peter Pan rimane quello che è, in quanto rifugge incontri che potrebbero tradursi in occasioni di cambiamento.
Fromm afferma che ogni incontro, anche casuale, non ci lascia immutati, provoca un cambiamento. Quale arcano si cela dietro a queste dinamiche?

Written by Nicolò Pisanu, Posted in formazione

Dic09

L'AIDS nel 2011

Un problema dimenticato?

1 dicembre 2010: la Giornata Mondiale dell’AIDS, istituita nel 1988 dall’OMS, è passata nella relativa indifferenza dei media, almeno in confronto con la febbrile ipercomunicazione degli anni ’80 e ’90. Ma qual è ad oggi la realtà dell’epidemia?
Il problema globale è ancora ben lontano dalla sua soluzione. Nel mondo, i portatori del contagio superano i 30 milioni, e due milioni sono i morti ogni anno; ma si tratta di approssimazioni per difetto, data la difficoltà di censire con esattezza popolazioni spesso arretrate.

Written by Andrea Castiglione Humani, Posted in formazione, approfondimenti, prevenzione

Nov19

Vulnerabilità

Le dipendenze contrappuntano la vulnerabilità, segnalando la nostra incessante ricerca di completezza

Crescere è la nostra vera ragione di vita (…). Oppure moriremo condizionati ed impotenti, profughi senza casa nel nostro stesso mondo” (Carkhuff).

Oggi, gli interventi educativi, la medicina e la farmacopea, pur con differenti approcci, salvano i corpi, curano il malessere e sedano le paure sociali… tanto che il disagio e alcune sue manifestazioni, come la tossicodipendenza, sono entrati gradualmente a far parte del tessuto connettivo della società. Le ideologie poi, e non solo esse, mediano una concezione parziale della salute e di conseguenza del prendersi cura della salute dell’altro, puntando alla salvaguardia della salute del corpo… soprattutto dei cosiddetti “sani” e “normali”. Questa ottica si spiega, appunto, con un concetto riduttivo del “prendersi cura”, legato alla salvaguardia sia del male corporale sia di una maggioranza del corpo sociale. Laddove si dovrebbe riflettere sulla molteplicità e profondità del dettame etico del “prendersi cura dell’altro” che non può eludere la salvaguardia della “qualità della vita” per tutti.

Written by Nicolò Pisanu, Posted in formazione

Apr29

Master in Tecniche Espressive e Artiterapie.

proposto dall'Istituto Progetto Uomo.

L’Istituto Superiore Universitario di Scienze Pedagogiche e Sociali “Progetto Uomo” presenta il Master universitario di primo livello per diventare Esperti in Tecniche Espressive e Artiterapie.

Posted in formazione

Apr16

L’Istituto “Progetto Uomo” propone il Master di I livello in “Didattiche del cambiamento e Coaching Creativo”.

Didattiche del cambiamento e Coaching Creativo

L’Istituto Superiore Universitario di Scienze Psicopedagogiche e Sociali “Progetto uomo”, affiliato alla Facoltà di Scienze dell’Educazione all’Università Pontificia Salesiana di Roma, presenta il Diploma di Master di I° Livello in “Didattiche del cambiamento e Coaching Creativo”:

Posted in formazione

Apr09

Seminari di formazione per giornalisti sui temi del disagio e delle marginalità

Si svolgeranno a Milano e Roma rispettivamente il 14 e il 15 aprile i seminari di formazione per giornalisti sui temi del disagio e delle marginalità dal titolo: “Giornalisti nonostante: Sussulti, idee, scenari per una professione bella e possibile”.

Posted in formazione

Mar19

BANDO: Siete pronti a sporcarvi le mani?

Al via la quinta edizione del Progetto Bonelli, iniziativa promossa dal Forum Nazionale del Terzo Settore per stage retribuiti negli uffici stampa e comunicazione delle associazioni di terzo settore.

Posted in formazione

Mar01

CIVITAVECCHIA: Parte il “Corso di Formazione per Volontari”

L’associazione IL PONTE, Centro di Solidarietà - 1978 Onlus di Civitavecchia, ha attivato dal 23 febbraio scorso il “Corso di Formazione per Volontari”, presso la sede di Via Amba Aradam n. 25.

Perché il volontariato possa riconoscersi come reale appoggio alla collettività, occorre che questo sia quanto meno preparato ed organizzato: concepirlo come casuale aggregazione di individui non risponde certamente ai fondamenti del volontariato come “stile di vita”.

Posted in formazione

Gen29

PERUGIA: Master “Le buone pratiche nel trattamento dei disturbi del comportamento alimentare”

Nuova proposta formativa della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Perugia per affrontare bulimia e anoressia.

L’Università degli Studi di Perugia, la Facoltà di Lettere e Filosofia organizza per l’anno accademico 2009-2010 il Master di I°Livello dal titolo “Le buone pratiche nel trattamento dei disturbi del comportamento alimentare. Modelli organizzativi e paradigmi teorici”.

Posted in formazione

Gen29

BOLOGNA: congresso “Io sono: il core competence dell’Educatore Professionale”

L’Associazione Nazionale Educatori Professionali organizza a Bologna presso il Centro Civico Gorki il Congresso dal titolo “Io sono: il core competence dell’Educatore Professionale”

Il 10 febbraio del 1984 veniva pubblicato il primo decreto istitutivo del profilo dell’educatore professionale. L’ANEP vuole ricordare i 26 anni della professione con un Congresso nel quale presentare i risultati di una ricerca, durata due anni, che ha portato alla definizione ed alla pubblicazione del core competence dell’educatore professionale.

Posted in formazione

Gen29

ROMA: corso “La partecipazione sociale ed educazione non formale”

L’associazione Ricerca e Cooperazione e il Centro Informazione e Educazione allo Sviluppo presentano il Corso di Formazione dal titolo “Partecipazione sociale ed educazione non formale. Competenze teoriche e pratiche per migliorare l’efficacia delle strategie educative rivolte ai giovani”.

Posted in formazione