Gen13

Giornata di lavoro: “Residence fragile: la comunità terapeutica tra cura e prevenzione nel mondo delle fragilità”

La FICT si confronta con il prof. Ivo Lizzola

Giornata di lavoro: “Residence fragile: la comunità terapeutica tra cura e prevenzione nel mondo delle fragilità”

Il giorno 29 gennaio 2015, a Piacenza, presso l'Associazione di Solidarietà "La Ricerca" onlus, Stradone Farnese n. 96, ore 10,00 - 15,30, la Rete Residenziale della FICT ha organizzato una giornata di lavoro e di confronto con il prof. Ivo Lizzola, professore ordinario del Dipartimento di Scienze Umane e Sociali dell'Università di Bergamo.

La Rete Residenziale, coordinata dalla dr.ssa Donatella Peroni, composta da operatori specialisti dei Centri federati alla Federazione, si confronta sui temi della dipendenza, della doppia diagnosi, delle case per madri con bambini, delle case alloggio, dei minori e minori psichiatrici.

Il titolo scelto per la giornata di lavoro è: “Residence fragile: la comunità terapeutica tra cura e prevenzione nel mondo delle fragilità”, un approfondimento sulla residenzialità come risposta efficace ai nuovi bisogni e fragilità emergenti, nonché sull'utilizzo adeguato delle comunità terapeutiche per strutturare, soprattutto per i giovani, un intervento anche preventivo in prospettiva del loro reinserimento quale contrasto della recidività. Oltre ad affrontare la fragilità oggettiva dell’utenza, si rifletterà anche su quella degli operatori che lavorano in questo contesto.

"L'obiettivo di questo incontro, spiega la dr.ssa Peroni, è mettere in "crisi" la residenzialità, nel senso di ricercare un cambiamento che la porti a confrontarsi con la realtà per come è "oggi", dove non sono più chiari i valori, il lavoro, la scuola, il servizio sanitario nazionale .. e  i confini di normalità poco definibili".

E aggiunge: "Noi come FICT, in questo momento storico, ci dobbiamo porre la domanda di come aiutare le persone..., di come mettere il nostro servizio a servizio degli altri. "Dobbiamo imparare a non rincorrere la normalità ma ad abitare questa fragilità", come dice il prof. Lizzola, per poter incidere sul percorso reale della persona". "La giornata di lavoro - conclude la dr.ssa Peroni - sarà quindi un momento di riflessione per riappropriarci della nostra capacità di lavorare sul cambiamento e, soprattutto, lasciare il passato superando l’atteggiamento nostalgico e stare dentro la complessità di questa società, accettandola e vivendola come un dato oggettivo. La fragilità oggi appartiene a tutti"

Dopo i saluti del Presidente della FICT, Sac. Mimmo Battaglia, apriranno i lavori: Marco Cafiero, Responsabile delle Reti Tematiche della FICT e Donatella Peroni. Seguirà l'intervento del Prof. Ivo Lizzola con un momento di dibattito e confronto con i presenti.

Per informazioni:

Tel. 0523.338710 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

di Elisabetta Piccioni

Posted in prevenzione, dipendenze

Commenti (0)

Lascia un commento

LOGIN_TO_LEAVE_COMMENT