Feb13

Campagna mettiamoci in gioco: Intervento FICT alla conferenza stampa

Campagna mettiamoci in gioco: Intervento FICT  alla conferenza stampa

Il giorno 11 gennaio al Senato nella stanza Nassiria si è tenuta  la conferenza stampa della Campagna “Mettiamoci in Gioco”. Essendo tra i promotori di questa iniziativa il nostro Referente Paolo Merello, del Ceis di Genova, è intervenuto come da programma, mettendo in evidenza luci ed ombre dell’ultimo decreto Balduzzi e della situazione che le Comunità della Rete Fict e non solo stanno incontrano sul territorio.

Ecco una sintesi dell’intervento di Merello:

“ sottolineo la grave mancanza politica per ciò che concerne la reale applicabilità del nuovo decreto, poiché   presso le varie strutture presenti nel territorio Italiano,  le persone con problemi di GAP  già si avvicinano   con richieste d’aiuto e di percorsi riabilitativi, alle comunità ma pur vedendo riconosciuta  la patologia del gioco d’azzardo,  nei LEA ( livelli essenziali di assistenza) non è stato destinato alcun  fondo.

Molte Comunità già operano con il GAP (gioco d’azzardo patologico), essendo  strutture autorizzate e accreditate ma così rimanendo la situazione il rischio è che le stesse non possono proseguire nel fornire servizi   senza alcun riconoscimento  preciso, che comprenda anche un corrispettivo economico adeguato.

Le strutture che già operano svolgendo un servizio di utilità pubblica, si sentono semplicemente  abbandonate, così come le persone che vivono dipendenza patologica da gioco d’azzardo.

Inoltre ricordo che per il giorno 11 aprile, data del prossimo incontro pubblico che si terrà  presso la sede Romana della ACLI, ad elezioni già avvenute, verrà presentata la  mappa delle Comunità che stanno già operando con le persone con problemi GAP. Tale mappa verrà  messa a disposizione dei politici che parteciperanno all’incontro che potranno decidere come utilizzarla per aiutare a fronteggiare il fenomeno del gioco patologico d’azzardo”.

Hanno partecipato all’incontro i seguenti rappresentanti politici:

Per il PD Vannino Chiti, Filippo Fossati, Dario Nardella.

Per la lista Monti Emanuela Baio, Carolina Girasole.

Per Sel Renzo Ulivieri

Per Rivoluzione Civile Gabriella Stramaccioni

Per il Movimento Cinque Stelle Claudio Sperandio

Per il PDL Scandroglio non era presente ma ha mandato un messaggio di vicinanza…..

 

di Paolo Merello, Direttore Ceis di Genova e Referente FICT Campagna Mettiamoci in gioco

Posted in dipendenze

Commenti (0)

Lascia un commento

LOGIN_TO_LEAVE_COMMENT