Giu25

Dipendenze: "Residenza Socio-Riabilitativa “In Volo”

Un nuovo luogo di accoglienza per i disturbi del comportamento alimentare

Dipendenze:

A Pellegrino Parmense, nel cuore dell’Appennino emiliano, è nata una nuova struttura socio-riabilitativa per i disturbi del comportamento alimentare (DCA). La residenza In Volo  si inserisce a completamento della rete territoriale della Ausl di Parma per quei casi di disturbi del comportamento alimentare per i quali risulti appropriata l’accoglienza residenziale.

I disturbi del comportamento alimentare si caratterizzano per un alterato rapporto con il cibo e con il proprio corpo tale da compromettere la qualità della vita e delle relazioni della persona. Sono catalogati come DCA sindromi come anoressia, bulimia, BED (disturbo da alimentazione incontrollata) e disturbi alimentari atipici. Queste patologie rappresentano un problema di notevole gravità, con un incremento costante, soprattutto in età adolescenziale.

Il progetto “In Volo” nasce dall’esperienza dell’associazione Sulle ALI delle MENTI, da oltre un decennio attiva nel campo della prevenzione dei disturbi del comportamento alimentare, e del Centro di Solidarietà L’Orizzonte di Parma, punto di riferimento nella prevenzione e cura dei disagi personali e sociali, e si propone come risorsa per un bacino di utenza regionale e nazionale, anche se prioritariamente di Area vasta (da Piacenza a Modena), e accoglie su invio diretto delle rispettive Ausl, nel quadro di specifiche convenzioni e in accordo con le indicazioni del coordinamento regionale per i DCA.

La Residenza Socio-Riabilitativa “In Volo” rappresenta una delle poche realtà italiane che  utilizza il metodo della riabilitazione nutrizionale progressiva, una tecnica riabilitativa specifica  che si fonda sulla ricerca di adesione ad un percorso nutrizionale personalizzato e progressivo, che comprende lo svolgimento di svariate attività cliniche, l’utilizzo di farmaci (se necessario), il costante monitoraggio delle condizioni organiche e l’erogazione delle terapie mediche necessarie. Inoltre è una delle poche strutture che prevede un modello riabilitativo estensivo e che accoglie persone con problematiche di binge eating disorders.

Una struttura pensata per rieducare e stimolare gli ospiti ad attività capaci di riempire un vuoto psico-fisico, con l’obiettivo ultimo della re-integrazione sociale. In quest’ottica è di fondamentale importanza il mantenimento dell’ospite nel percorso scolare. Per questo il Centro In Volo offre la possibilità di proseguire gli studi grazie all’attivazione di procedure di scuola a distanza.

 

Per maggiori informazioni:

www.involodca.it  -  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Tel. 0524 594927 - Fax 0524 594607

Posted in dipendenze

Commenti (0)

Lascia un commento

LOGIN_TO_LEAVE_COMMENT