Apr05

Dipendenze: "Allarme alcol e droghe tra i giovani, la scuola si mobilita"

fonte: AGI

Dipendenze:

Uno studente su 4 ha sperimentato il consumo di cannabis, 3 su 100 ha assunto ha assunto cocaina almeno una volta nella vita e uno su 100 eroina. Il 13,4 dei ricoveri per intossicazioni alcoliche riguarda giovani al di sotto dei 14 anni di eta' e l' 1% degli alcoldipendenti ha meno di 20 anni. Consumatori a rischio di alcol sono 330.000 minori di 11-15 anni di eta' ed e' diffuso il fenomeno della poliassunzione. Sono i dati dello studio Sps-Ita 2011 del Dipartimento politiche antidroga.

Dati ricordati oggi, in occasione della presentazione del progetto "Elementare, ma non troppo..." promosso dallo stesso Dpa, Istituto superiore di sanita' e dal Moige (Movimento italiano genitori), per sensibilizzare e informare minori, genitori e docenti delle scuole italiane sui rischi connessi all'uso di cannabis, alcol e sui fattori favorenti l'avvio del consumo. Progetto della durata di due anni che prevede un target di 50 scuole elementari in tutta Italia, con il coinvolgimento di circa 15 mila bambini, 30 mila genitori e 2 mila genitori. Il tour di informazione e sensibilizzazione nel primo anno coinvolgera' 7 regioni: Lazio, Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna, Marche, Puglia e Campania. "Esiste una tendenza al consumo di droghe e alcol in particolare nella popolazione giovanile e l'aspetto piu' preoccupante e' rappresentato dalla 'normalizzazione sociale' del fenomeno. Da questa premessa e' emersa come necessaria la sinergia con i nostri partner e l'idea della campagna", commenta Maria Rita Munizzi, presidente nazionale del Moige. "E' necessario che l'attenzione sul fenomeno sia sempre viva proprio perche' - continua Munizzi - gli effetti sono spesso sottovalutati e questo vale in particolare nelle scuole e in tutti quei luoghi che rappresentano un punto di incontro e di socializzazione dei ragazzi". In particolare dai dati risulta che uno studente su 4 tra i 15 e i 19 anni ha sperimentato il consumo di cannabis. Tra i maschi le prevalenze di consumo passano dal 7,8% dei 15enni al 33,9% dei 19enni. Tra le studentesse si passa rispettivamente dal 4,8% al 20%.

Inoltre 1 ragazzo su 3 del collettivo maschile, mentre per il collettivo femminile, una su 5 riferisce di aver utilizzato cannabis piu' assiduamente, 20 o piu' volte negli ultimi dodici mesi. Per quanto riguarda l'assunzione della cocaina, uno studente su 33 riferisce di averla assunta almeno una volta nella vita e 1 su 47 dichiara di averla consumato nel corso dell'ultimo anno. L'eroina e' stata consumata almeno una volta nella vita da 1 studente su 100. Tra i maschi i consumi piu' elevati si registrano nei 17enni e nei 19enni, nel collettivo femminile in corrispondenza dei 16 anni. E ancora: 1 su 47 riferisce di aver provato sostanze stimolanti (anfetamine, ecstasy, ecc.) almeno una volta nella vita, mentre 1 su 77 le ha utilizzate nel corso dell'ultimo anno. Per l'alcol, 8,4 studenti su 10 riferiscono di aver consumato una bevanda alcolica almeno una volta nella vita, 8 su 10 nel corso dell'ultimo anno. I consumatori aumentano costantemente, si passa dai 6 su 10 tra i 15enni a un 8,7 su 10 tra i 19enni. Uno studente su 2 poi riferisce di essersi ubriacato almeno una volta nella vita, 1 su 3 lo ha fatto nel corso dell'ultimo anno e 1 su 6 negli ultimi 30 giorni. La poliassunzione di sostanze psicoattive, legali e illegali, caratterizza e definisce lo stile di consumo prevalente sempre piu' diffuso tra soggetti piu' giovani. Tra i consumatori di cannabis il 76,3% ha fumato almeno una sigaretta al giorno, il 10,5% ha usato cocaina e il 2,8% eroina. Tra i consumatori di cocaina, l'86,8% riferisce di fumare quotidianamente sigarette, il 90% ha fatto uso anche di cannabis e il 22,4% di eroina.

Fonte: AGI

Posted in dipendenze

Commenti (0)

Lascia un commento

LOGIN_TO_LEAVE_COMMENT