Dic16

Società: Un regalo di Natale per i senza dimora: guanti, cappelli, ma anche spettacoli

Binario 95, centro polivalente della stazione Termini di Roma, mette on line un elenco di desideri e lancia la proposta di “adottare un regalo” per chi può solo sognarlo

Società: Un regalo di Natale per i senza dimora: guanti, cappelli, ma anche spettacoli

ROMA - Un cappello, dei guanti, un dopobarba, ma anche uno spettacolo gospel o il Capodanno con Massimo Ranieri al Gran teatro. Sono alcuni dei desideri espressi, in vista del Natale, dalle persone senza dimora che gravitano attorno al centro polivalente di via Marsala 95, nei pressi della stazione Termini di Roma.

Per un Natale solidale, il Centro Binario 95 (http://www.binario95.it/) mette on line un elenco di desideri e lancia la proposta di “adottare un regalo” per chi, come le persone senza casa, soldi, affetti, un regalo può soltanto sognarlo. Spiegano i promotori dell’iniziativa: “Anche al Centro Binario 95, dove accogliamo circa 40 persone senza dimora, festeggeremo un Natale ‘in famiglia’. Una famiglia un po' allargata, ma comunque presente. Quest'anno i nostri ospiti ci hanno chiesto dei doni particolari, ognuno un dono specifico, e noi... per un attimo ci siamo sentiti Babbo Natale. Ma il momento di crisi è duro anche per noi, quindi per soddisfare tutti i loro desideri... abbiamo pensato di chiedere il vostro aiuto. Abbiamo pensato che, a parte il valore economico certamente importante, potrebbe essere un bel gesto di condivisione per sentire ancora di più il Natale. Sì, perché sono i doni ‘normali’ che rendono il Natale normale ridando dignità a chi lo vive”. È possibile portare direttamente il regalo al Centro oppure acquistarlo on line, o anche contattare Marina all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per concordare le modalità di donazione. Nel segno di una idea di “sostenibilità metropolitana”, Binario 95 propone inoltre, sul proprio sito internet, la scelta tra prodotti originali realizzati all'interno dei laboratori del centro per persone senza dimora, frutto del lavoro congiunto di ospiti, operatori e volontari: c’è il ricettario creativo "Cuochi della domenica", un viaggio tra ricette e colori, il calendario 2012 (acquistandolo, a 10 euro, c’è in omaggio l’ultimo numero del periodico Shaker - www.shaker.roma.it - su ‘Roma sociale’ e con un’intervista a Erri De Luca), le cartoline e i biglietti di auguri.

di Marina Maccari

Get Adobe Flash player

Posted in famiglia e società

Commenti (0)

Lascia un commento

LOGIN_TO_LEAVE_COMMENT