Feb11

TABIANO: Primo compleanno della Comunità educativa “Cà degli Angeli”

L’Associazione “Noi siamo qui” festeggia la nuova struttura, in grado di accogliere ragazzi in difficoltà.

TABIANO: Primo compleanno della Comunità educativa “Cà degli Angeli”

Nei giorni scorsi l’Associazione “Noi siamo qui – We’re Here” ha festeggiato il primo compleanno della nuova Comunità Educativa per Minori “Cà degli Angeli” che è stata attivata a Tabiano.

 

Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto questo obiettivo che si qualifica come un nuovo e significativo risultato di un costante impegno dell’Associazione nell’accoglienza e cura dei minori in difficoltà, a cui hanno contribuito i soci, i collaboratori, i servizi sociali che hanno dato fiducia e le centinaia di privati che hanno sostenuto questa impresa.

Nel corso di questi ultimi cinque anni l’Associazione, collaborando con i Servizi Sociali è riuscita a raggiungere una serie di risultati e realizzare una serie di progetti, per certi versi unici sul nostro territorio, vivendo insieme una formidabile esperienza di solidarietà e di servizio.

Nell’estate del 2004 è stata data vita alla Comunità di tipo Familiare “We’re Here” per l’accoglienza temporanea di minori in condizioni di difficoltà, prima a Ponte Taro e successivamente Fidenza, dove ci siamo trasferiti sollecitati dai Servizi Sociali del territorio fidentino che ci hanno messo a disposizione una struttura di proprietà della Fondazione Tanzi.

Durante questi cinque anni di accoglienza, la Comunità Familiare ha ospitato ben 15 minori. 8 di età compresa tra i due mesi e i dieci anni, per periodi che variano dai 7 ai 34 mesi, per oltre 4.400 giorni di accoglienza, provenienti dal Distretto di Fidenza. Altri 5 minori di età compresa tra i dodici mesi e i dieci anni, per altri 3.960 giorni di accoglienza, provenienti dai Servizi Sociali di altri territori della provincia di Parma (Parma e Comunità Montana). E, ancora, altri 2 minori per altri 360 giorni di accoglienza, provenienti da altre provincie emiliane.

Sollecitati dal bisogno di accogliere anche altri minori di età non compatibile con le caratteristiche della Comunità Familiare, dal gennaio del 2009, con le sole nostre risorse e senza alcun finanziamento da parte di alcun Ente, abbiamo anche avviato la Comunità Educativa Cà degli Angeli a Tabiano, capace di accogliere sino a otto minori di età successiva alla Comunità Familiare, tra i 10 e i 18 anni.

Nel solo corso di quest’anno, che ci ha visto muovere i primi passi in questa nuova esperienza, sono già stati accolti in questa struttura 15 minori, di cui sette del distretto di Fidenza e i restanti di altri provincie, per un totale di oltre 1.100 giorni di accoglienza. Attualmente ospitiamo cinque minori.

Caratteristica di questa struttura è la sua continuità pedagogica e operativa con la Comunità Familiare di cui condivide lo stile di vita e la metodologia e molte attività educative, tra le quali, innanzi tutto, le regate solidali che ci hanno visto premiati in diverse occasioni.

Tra gli altri premi conseguiti, ci piace ricordare la Coppa della Solidarietà donata al raduno velico “La vela per la vita” nel 2006, i riconoscimenti ottenuti alla “Handycup” nel 2007, 2008 e 2009, quello ottenuto alla regata internazionale la “Vela in testa” nel 2007 e la Coppa dell’Accoglienza offertaci dal Comune di Belgirate (VB) nel 2009.

A corredo di tutto ciò, è stata anche offerta un’opportunità lavorativa a cinque soggetti svantaggiati del distretto e lavoro a sette persone della Provincia di Parma.

In questa prospettiva, il primo compleanno della nuova Comunità Cà degli Angeli è sicuramente un obiettivo che ci inorgoglisce di aver raggiunto ma che si qualifica anche come un punto di partenza per nuovi progetti e nuovi servizi che in futuro vogliamo ancora realizzare.

Margherita Fortisi è Presidente di “Noi siamo qui – We’re Here ONLUS” Associazione Sociale.

Posted in Dal Territorio, minori

Commenti (0)

Lascia un commento

LOGIN_TO_LEAVE_COMMENT