Nov16

Tante religioni un solo mondo

Il pluralismo religioso: problema o risorsa?

Tante religioni un solo mondo

Quando religioni diverse si trovano a convivere nello stesso territorio ed a “condividere” spazi comuni si può parlare di pluralismo religioso. Un’attenta analisi sull’attuale panorama religioso, tipico della moderna società multiculturale e multietnica, e nello specifico sul fenomeno di grande attualità del pluralismo religioso sono offerti dal volume “Tante religioni un solo mondo”, F. PAJER, G. FILORAMO, SEI, Torino, 2010, pag. 216.

Il testo didattico, indispensabile strumento per l’insegnamento della religione nella scuola secondaria di II grado, ci offre una chiave di lettura sul ruolo sociale in continuo cambiamento della religione e ci invita a riflettere sul fenomeno non solo per metterne in luce le problematiche che spesso generano conflitti, ma soprattutto per individuarne le risorse. Gli autori, quotati studiosi di scienze religiose, offrono due differenti chiavi di lettura: una storica ed una interpretativa del pluralismo religioso. Il volume è suddiviso in quattro parti: nella prima “Pluralismo religioso: problema o risorsa?” viene presentato il fenomeno anche con l’aiuto di esempi tratti dall’attualità, nella seconda “Pluralismo e modelli di convivenza” si analizza il pluralismo come fattore di coesistenza e identificazione reciproca. Nel terzo ambito: “Concetti chiave per l’analisi del pluralismo nella società contemporanea” si esaminano alcuni concetti strategici, quali: cittadinanza/uguaglianza; comunità; diritti sacri; identità/diversità; laicità; scienza/religione, ect. L’ultima parte “Interpretazioni del pluralismo religioso”consiste in un’appendice a carattere didattico che cerca di offrire strumenti per comprendere il “vissuto quotidiano”. Ogni unità didattica del volume si conclude con un utilissimo “laboratorio” in cui si intrecciano casi di cronaca, articoli giornalistici, indicazioni per letture, suggerimenti cinematografici, lemmi e consigli web-bibliografici quali spunti iniziali di discussione e riscontro di cronache di oggi.

di Simona Ricci

Posted in biblioteca

Commenti (0)

Lascia un commento

LOGIN_TO_LEAVE_COMMENT