Nov03

Cocaina e Servizi per le dipendenze patologiche

Interventi e valutazione in Emilia-Romagna

Cocaina e Servizi per le dipendenze patologiche

Il libro, a cura di Mila Ferri, Alessio Saponaro, Michele Sanza, Cristina Sorio, riporta i risultati di due studi multicentrici sugli utenti SerT della Regione Emilia-Romagna nel periodo 2000 - 2007 con sostanza primaria d’abuso cocaina. Vengono inoltre analizzati i dati epidemiologici del consumo di cocaina e alcune buone pratiche in relazione al trattamento e all’organizzazione dei Servizi per i pazienti cocainomani.
All’interno del testo sono presenti i contributi del centri CEIS di  Bologna e Reggio Emilia a Cura di Alessandro Dionigi e Ivan Mario Cipressi

05/07/2010 - Il libro a cura di Mila Ferri, Alessio Saponaro, Michele Sanza, Cristina Sorio, Cocaina e Servizi per le dipendenze patologiche. Interventi e valutazione in Emilia-Romagna (Franco Angeli 2010) riporta i risultati di due studi multicentrici sugli utenti SerT della Regione Emilia-Romagna nel periodo 2000 – 2007 con sostanza primaria d’abuso cocaina. Il libro è composto da tre parti; nella prima parte vengono analizzati i dati epidemiologici del consumo di cocaina, i modelli e le esperienze di trattamento dei pazienti cocainomani; nella seconda e nella terza parte vengono presentati, rispettivamente, i risultati della ricerca longitudinale sugli esiti dei trattamenti e quelli del follow-up finalizzato a verificare a distanza di tempo le condizioni di salute degli utenti che si erano rivolti ai Servizi per uso di cocaina.
Obiettivo delle due ricerche è quello di valutare gli esiti degli interventi, individuare alcuni indicatori di base previsionali e verificare le condizioni di salute degli utenti successivamente al trattamento.

Le azioni riportate rientrano negli obiettivi strategici dell’Assessorato politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna che in questi anni ha sostenuto un programma articolato di politiche, azioni ed interventi per contrastare l’uso di cocaina nella popolazione e promuovere percorsi facilitanti l’accesso alla cura e al trattamento per questa popolazione target (Circolare regionale 2006 “Linee di indirizzo regionali in tema di prevenzione e di contrasto del consumo/abuso di sostanze stupefacenti e psicotrope -deliberazione della Giunta regionale n. 1533 del 6 novembre 2006 - indicazioni operative”).

Obiettivo della pubblicazione è descrivere alcune esperienze, dal punto di vista clinico e organizzativo, con riferimento ai Servizi pubblici e privati, per evidenziare esempi di buone pratiche utili al miglioramento della qualità degli interventi nei confronti delle persone con problematiche connesse all’uso di cocaina che accedono ai Servizi sanitari. Le ricerche presentate rappresentano un esempio tangibile dell’utilità di un sistema informativo regionale sulle dipendenze valido, condiviso, completo per realizzare attività di valutazione e follow-up degli interventi clinico-terapeutici. La base dati del sistema dipendenze della Regione Emilia- Romagna costituisce una fonte preziosa per la realizzazione di studi e ricerche da parte degli Osservatori sulle dipendenze e dei professionisti dei Servizi dell’Emilia-Romagna.

Posted in biblioteca, alcol e cocaina

Commenti (0)

Lascia un commento

LOGIN_TO_LEAVE_COMMENT