Ott10

La Federazione Italiana Comunità Terapeutiche aderisce alla Campagna "Ero straniero - L'umanità che fa bene"

La Federazione Italiana Comunità Terapeutiche aderisce alla Campagna

La campagna “Ero Straniero – L’umanità che fa bene è stata lanciata ufficialmente il 12 aprile in una conferenza stampa al Senato da Emma Bonino e dalle altre organizzazioni che, insieme a Radicali Italiani, sono promotrici della legge di iniziativa popolare per superare la legge Bossi – Fini e cambiare le politiche sull'immigrazione puntando su inclusione e lavoro.

La legge di iniziativa popolare dal titolo “Nuove norme per la promozione del regolare permesso di soggiorno e dell’inclusione sociale e lavorativa di cittadini stranieri non comunitari” è promossa da Radicali Italiani con il sostegno di numerose organizzazioni impegnate sul fronte dell’immigrazione, tra cui Caritas Italiana, Fondazione Migrantes, a cui aderisce anche la FICT e tante associazioni locali.

(Vedi la lista delle associazioni che hanno aderito)

A maggio è partita in tutta Italia la raccolta firme, anche con il supporto di un’ampia rete di sindaci che hanno aderito alla campagna.

Sono cinquantamila le firme di cittadini italiani da raccogliere in sei mesi per sottoporre all’attenzione del Parlamento la legge che prevede, in sintesi, l'introduzione di canali diversificati di ingresso per lavoro, forme di regolarizzazione su base individuale degli stranieri già radicati nel territorio, misure per l'inclusione sociale e lavorativa di richiedenti asilo e rifugiati, l'effettiva partecipazione alla vita democratica col voto amministrativo e l'abolizione del reato di clandestinità.

(Leggi la legge di iniziativa popolare o la sintesi)

Le informazioni sulla raccolta delle firme si possono trovare cliccando qui

Posted in approfondimenti

Commenti (0)

Lascia un commento

LOGIN_TO_LEAVE_COMMENT