Mar21

La Casa sulla Roccia- Centro di Solidarietà di Avellino presenta "EXODE"

Teatro Carlo Gesualdo, giovedì 23 Marzo 2017- ore 10.00- Avellino

La Casa sulla Roccia- Centro di Solidarietà di Avellino presenta

Prevenzione comportamenti a rischio (es. abuso di alcol, droghe) e costruzione di una cultura della sicurezza stradale). Progetto finanziato da Autostrade per l'Italia S.p.A.

A cura degli ospiti della Comunità Terapeutica “Villa Dora” e dell’Associazione “La Casa sulla Roccia – Centro di Solidarietà”.

Lo spettacolo parla di un viaggio, il viaggio che conduce alla realizzazione dei desideri di una vita, una vita migliore, nalmente serena. Il viaggio che può essere migrazione ma anche cammino di crescita e consapevolezza. Memorie di viaggi migratori del passato, quelli fatti con brigantini a vela per le traversate transoceaniche.
Viaggi che hanno il nome di Ellis Island.

E ancora la Svizzera e poi il Belgio no ad inaugurare una nuova stagione, quella degli arrivi che inver- tono il usso migratorio. È l’Italia la destinazione, la patria di una nuova esistenza così come era successo 100 anni prima ai nostri connazionali.

Uno spettacolo per ri ettere, grazie anche alla partecipazione di alcuni giovani migranti dell’associazione Comunità Accogliente, che insieme agli utenti di Villa Dora, si affiancheranno sul palcoscenico per testimoniare i propri vissuti e i desideri verso il futuro che li attende.

Seguiranno le testimonianze di vita dei ragazzi di ”Villa Dora” e dei loro

Il progetto è un intervento di prevenzione sia primaria che secondaria al disagio minorile e giovanile, una campagna di sensibilizzazione contro l’uso di sostanze psicotrope e di alcool, promuovendo il divertimento sano tra i giovani, lo stare insieme in modo costruttivo, concorrendo a ridurre il numero di incidenti stradali causati dall’uso di sostanze stupefacenti e/o abuso di alcol attraverso la sensibilizzazione a una cultura della sicurezza stradale. Sarà coordinato da un responsabile dell’intero percorso. L’interven- to prevede una serie di azioni tra loro concomitanti e realizzate in momenti e luoghi diversi per coinvolgere il maggior numero di giovani destinatari:

• Incontri interattivi con gli studenti sulla proble- matica del disagio giovanile e delle varie forme di dipendenza e alcool-dipendenza, a favore di studenti di età compresa tra i 15 e i 19 anni alla presenza del corpo docente.

• Unità Mobile di strada, presente per 20 uscite serali e notturne nelle provincie di Avellino e di Benevento, nei luoghi della “movida giovanile” (locali, discoteche, pub) e in prossimità degli svincoli autostradali per sensibilizzare sul rischio degli incidenti stradali causati da abuso di alcool e/o sostanze psicotrope.

• Laboratorio di Comunicazione Sociale sulla sicurezza stradale, condotto da esperti del settore, a favore degli studenti individuati negli incontri assembleari, mirato all’alfabetizzazione dei ragazzi in materia di comunicazione e di pubblicità per costruire uno spot sociale di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale.

• Laboratorio teatrale condotto da 2 esperti teatrali presso la comunità Terapeutica “Villa Dora”, sede residenziale e cuore del Percorso Terapeutico “Progetto Uomo” proposto da La Casa sulla Roccia.

• Sostegno ai familiari attraverso colloqui di sostegno, seminari informativi sulle tematiche della dipendenza, della genitorialità, gruppi di auto-aiuto e incontri di terapia familiare.

• Visita la nostra pagina facebook: Streetcare Streetcare

Realizzato dall’Associazione di Volontariato "La Casa sulla Roccia”. Col patrocinio del Comune di Avellino Direzione laboratori e messa in scena Maurizio Picariello /Elena Spiniello fotogra a di scena Antonio Bergamino

"Non fu il mare a raccoglierci. Noi raccogliemmo il mare a braccia aperte."

Posted in Dal Territorio

Commenti (0)

Lascia un commento

LOGIN_TO_LEAVE_COMMENT