doppia diagnosi

Giu11

Salute mentale: Paolo Merello, F.I.C.T., chiede: “Per quanto riguarda le dipendenze patologiche sia garantito un collegamento tra il Dipartimento Nazionale Politiche Antidroga ed il Ministero della Salute, con particolare riferimento alla doppia diagnosi”

Audizione Informale sulle risoluzioni 7-00164 De Filippo e 7-00206 Troiano: Iniziative volte a garantire l’effettiva tutela della salute mentale - XII Commissione Affari Sociali, Camera Deputati

“La FICT gestisce, attraverso i propri Centri federati, oltre a servizi specifici per la psichiatria e neuropsichiatria, in particolare servizi in ambito di dipendenze patologiche e di cosiddetta “doppia diagnosi”, spiega Paolo Merello, delegato della Federazione Italiana Comunità Terapeutiche, audito, oggi, nella XII Commissione Affari Sociali.

Il modello di intervento della Federazione, ormai da anni, è multidisciplinare, e pone al centro la persona ed i suoi bisogni riabilitativi. Pertanto, come espresso in entrambe le proposte di risoluzione, Merello ribadisce: “la necessità di abbandonare definitivamente la cultura del “luogo di cura” per appropriarci definitivamente di una lettura individuale multidisciplinare dei “bisogni di cura”. Sposiamo, inoltre, come metodologia ottimale,il richiamo, presente nella Risoluzione Troiano, al budget di salute personale, ponendo al centro i bisogni complessi della persona.”

Posted in doppia diagnosi

Nov06

In una pubblicazione scientifica l’esperienza della comunità “Emmaus” del Ceis-La Ricerca

Recupero della persona e nuove sfide della Doppia-Diagnosi

S’intitola “Doppie Diagnosi in comunità terapeutica” il saggio a cura di Donatella Peroni (assistente sociale Fict-La Ricerca) e Massimo Clerici (professore associato di psichiatria presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca e presidente della Società Italiana di Psichiatria delle Dipendenze e dell'Associazione Ricerche sulla Schizofrenia - World Psychiatric Association) che l’editrice Franco Angeli pubblica nell'ambito della collana “Dipendenze: strumenti/laboratorio”, uno spazio di riflessione voluto per favorire confronti e trasversalità disciplinare tra medici, psichiatri, psicologi, assistenti sociali, educatori, tecnici della riabilitazione, (ma anche tra istituzioni, servizi e singoli operatori) sulle metodologie e tecniche di cura dei diversi aspetti delle Dipendenze.

Posted in doppia diagnosi, biblioteca

Set06

Formazione: "Salute mentale e riforma Basaglia - L'individualità nella cura del disagio"

Aperte le iscrizione al percorso formativo gratuito in partenza ad ottobre

L’Associazione Solidarietà e Servizio ONLUS-ONG di Viterbo, grazie al contributo ed alla collaborazione del Centro Servizi al Volontariato del Lazio, sta per attivare un percorso formativo dal titolo “SALUTE MENTALE E RIFORMA BASAGLIA” – L’individualità nella cura del disagio: passaggio dalla psichiatria contenitiva alla psichiatria di contenuto”, destinato a volontari ed aspiranti volontari nonché ad operatori del settore sociale, socio-sanitario e socio-educativo del territorio.

Posted in doppia diagnosi, formazione

Ultime 20 notizie